Le comunicazioni sulle decurtazioni punti non verranno più inviate a casa. Cosa devo fare?

Aggiornato il: apr 2

L’entrata in vigore del cosiddetto Decreto Semplificazioni nel 2020, il cui obiettivo è snellire e velocizzare le procedure burocratiche in un’ottica di amministrazione trasparente, ha introdotto una serie di modifiche al Codice della Strada.


Una di queste riguarda la procedura di comunicazione di avvenuta decurtazione dei punti sulla patente che, in passato, veniva inviata per posta con una lettera del Ministero dei Trasporti.


A partire dal 01/01/2021 è stato deciso che queste comunicazioni non saranno più inviate in forma cartacea bensì l'utente riceverà una mail, ma solo se iscritto al Portale dell'Automobilista.


In effetti, per il Legislatore, la lettera aveva il solo scopo di rammentare l'accaduto, dato che l'interessato veniva già informato della decurtazione nel momento stesso della contestazione e quindi non può non esserne a conoscenza ed in più sul verbale stesso, di cui il cittadino deve conservare copia, vengono chiaramente riportati non solo l'importo dell'ammenda, ma anche il numero di punti tolti a seguito della violazione perciò, la lettera di promemoria non è stata più ritenuta indispensabile a fronte di un risparmio di risorse dell'Amministrazione.


Da tener presente che, a seguito di questa nuova procedura, il numero di centralino al quale potevamo rivolgerci per conoscere il nostro saldo punti non verrà più aggiornato, cosi come tutte le App che promettono di informarti dei punti rimasti sulla patente perdono di affidabilità.


Beh, se per un discorso di semplificazione e snellimento delle procedure, il tutto può avere un senso, dall'altro il cittadino potrebbe non avere più memoria dell'evento, oppure può semplicemente aver perso le copie delle contravvenzioni ecc... e quindi avere necessità, in un secondo momento, di dover verificare l'effettivo saldo punti, processo peraltro fondamentale per chi sta per esaurirli ed è quindi a rischio revisione.



Come posso controllare lo "stato di salute" della mia patente?


Dal 01/01/2021 l'unico modo sicuro che abbiamo per poter controllare la nostra patente è tramite registrazione al sito del Portale dell'Automobilista.

In più, per tutti, anche per chi è già iscritto, dal 01/09/2021, l'accesso potrà avvenire solo tramite SPID.


Ho capito, ma come faccio?

Non preoccuparti, abbiamo preparato due guide:


La prima riguarda lo SPID, che cos'è, a cosa serve e come ottenerlo;


La seconda ti guiderà passo passo per iscriverti correttamente al Portale.


Ti basterà cercare i post nel menu 😉


Se dopo aver controllato, noti che i punti rimasti sono pochino (ti consigliamo vivamente di rimanere SEMPRE almeno ad 11), chiamaci!


E ricorda...

I punti persi si possono reintegrare con l’iscrizione a un corso di recupero (servizio da noi fornito con ampia disponibilità di orari).


Sei iscritto ma non ricordi più le credenziali per entrare nel Portale?

A breve posteremo la guida su come recuperarle. 😍😍😍


STAY TUNED!


# staytuned #puntipatente #recuperopunti #corsi #revisione #patente #saldopunti #ilportaledellautomobilista #spid #autoscuolamaxmanerba #autoscuolamax #manerba #valtenesi #01/09/2021 #savethedate

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti